Storie di …. Sport: A.S.D. HinterReggio

Fonte: ASD HinteReggio

La storia della società è recentissima e ricca di prestigiosi traguardi. L’HinterReggio, infatti, nasce nell’estate 2006 dalle ceneri della Polisportiva Scillese, club retrocesso dalla serie D in Eccellenza. Un gruppo di appassionati reggini, originari della Vallata del Valanidi, decide di rilevare la società della Costa Viola, attraverso l’ingresso dei nuovi soci fondatori Antonino Cuzzocrea, Antonio Ambrogio, Francesco Pellicanò, Domenic Gattuso, Nicola Gullì, Paolo Paviglianiti, Antonino Saccà che pilotano la fusione con il sodalizio di Scilla, al fianco del futuro direttore sportivo Consolato Minniti, di Demetrio Calluso, Giuseppe Gioffrè e Pino D’Amico. Nasce così l’Associazione calcio dilettanti HinterReggio che, della vecchia società mantiene solo i colori sociali: biancazzurro. Il nuovo consiglio direttivo elegge alla carica di presidente Nicola Gullì, mentre la guida tecnica viene affidata a mister Raffaele Nucera e al direttore sportivo Consolato Minniti. L’ambizioso progetto societario è sposato, in primis, dagli imprenditori Mucciola che divengono sponsor ufficiali, e da tanti altri operatori economici e simpatizzanti sia della Vallata del Valanidi, sia dell’intero territorio reggino. Ci si tuffa alla grande nel calcio mercato e si allestisce una rosa di primissimo piano, da tutti gli esperti considerata futura dominatrice assoluta dell’Eccellenza calabrese. Spesso, però, la regina del mercato non corrisponde con quella del campionato. Sul campo, infatti, i risultati tardano a venire. L’HinterReggio, supera i turni di Coppa Italia regionale sino ad approdare in semifinale dove viene eliminata dalla Taurianovese. In campionato,anche a causa della penalizzazione di 4 punti ereditata dalla vecchia gestione, la squadra naviga a ridosso della zona play off, ma manca la continuità nei risultati. Intanto, vista la situazione, la dirigenza tenta di dare una efficace scossa con il cambio della guida tecnica. Mister Nucera è sostituito da Carmelo Condemi. I dirigenti vanno oltre, e chiamano Carmelo Rappocio affidandogli l’incarico di direttore generale. Le cose non vanno per come sperato ed in panchina viene richiamato Nucera. La squadra raggiunge i play off, ma viene eliminata ancora una volta dalla Taurianovese. Archiviata la stagione 2006-07, la società riparte con più grinta e, soprattutto, con quella esperienza maturata nell’arco dell’anno trascorso. Questa volta i pronostici della vigilia sono mantenuti. La conduzione tecnica è affidata a mister Peppe Giovinazzo, Carmelo Rappoccio è riconfermato direttore generale, mentre il nuovo direttore sportivo è Eugenio Borghetto. La squadra non ha avversari, sia in campionato, che in Coppa Italia. Il primo successo viene raggiunto a maggio con la vittoria della Coppa Italia Regionale nella storica finale di Lamezia Terme, dove i biancazzurri superano per 2 a 1, gli antagonisti di tutta la staggione agonistica sempre: l’U.S. Praia. L’HinterReggio accede alla fase nazionale guidati dal duo Borghetto-Rappoccio che, intanto, alla 10ª giornata del girone di ritorno, hanno sostituito nella guida tecnica Giovinazzo. Mentre, la musica non cambia nell’insidioso percorso nazionale di Coppa Italia, arriva la matematica promozione in serie D. L’entusiasmo è alle stelle. Dirigenti, tecnici, atleti, collaboratori e tifosi sognano l’impresa mai riuscita in precedenza a squadre calabresi. Il sogno diventa realtà sul rettangolo verde di Roma nella finalissima di Coppa Italia Nazionale. L’HinterReggio, dopo una gara sofferta, dove addirittura passa in svantaggio, prima pareggia poi ribalta il risultato nei supplementari regolando con un secco 3 a 1 il Settimo Torinese. Così, il club biancazzurro entra trionfalmente nel calcio semiprofessionistico. La splendida avventura prosegue senza porsi alcun limite. Si programma, infatti, un’altra stagione di primo piano, curata nei minimi particolari, com’è nella filosofia vincente della società. Il tragitto si preannuncia insidioso e l’HinteReggio si tuffa con determinazione nell’affascinante futuro, questa volta con al fianco l’intera Città attraverso la sponsorizzazione istituzionale dell’Amministrazione comunale di Reggio Calabria.

Info

ASD HinterReggio
Via Ravagnese, Reggio Calabria
TEL 368/3154219, 320/0972108
FAX 0965596051
E-MAIL info@hinterreggio.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: