Altro che Ranieri: dovevano cacciare Cobolli Gigli, Blanc e richiamare Boniperti

Articolo di Xavier Jacobelli

Ha proprio ragione Franco Causio, ascoltato poco fa in diretta su Sky Sport 24: Ranieri esonerato? Non me l’aspettavo, non è giusto, vuol dire che la società non c’è, non funziona. Parole sante, pronunciate da un totem bianconero e, quindi, ancora più significative. A Torino, l’epilogo della vicenda professionale del tecnico romano è traumatico, ingiusto, ingeneroso. Macchè Ranieri: John Elkann doveva cacciare Cobolli Gigli e Blanc perchè le responsabilità della crisi non possono e non devono essere addossate esclusivamente all’allenatore. Ma Ibrahimovic, Vieira, Thuram, Cannavaro, Zambrotta chi li ha venduti, Ranieri che all’epoca manco c’era? E’ vero: il neoesonerato aveva preferito Poulsen a Xabi Alonso: errare è umano. Ma, gli altri acquisti? Vogliamo parlare di Diego, che non era stato preso un anno fa e ora è stato pagato 24 milioni di euro? Vogliamo parlare delle colpe della squadra che si è squagliata come neve al sole? E i 67 infortuni stagionali (calcolo per difetto, ci dicono) li ha causati Ranieri? E, prima di Juve-Inter e Juve-Lazio, semifinale di ritorno di Coppa Italia, chi ha incontrato Marcello Lippi a Recco: Ranieri o Blanc? No, non è giusto che le cose siano finite così in una società che, da quarant’anni,  non esonerava l’allenatore e mai l’aveva cacciato a due giornate dalla fine. Boniperti, dove sei?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: