Sua Eccellenza il Tuttocuoio

Un allenatore vincente, alla sua terza impresa in pochi anni. Miglior difesa, migliore attacco, un vivaio di qualità
 
Full vincente del Tuttocuoio, promosso in Eccellenza con un turno d’anticipo. «In tre stagioni siamo passati dalla Prima categoria all’Eccellenza – osserva il giovane presidente Banchelli – e quest’anno il successo dei colori neroverdi è stato doppio perché la squadra Juniores ha vinto il titolo provinciale pisano». La grande stagione verrà festeggiata sabato 2 maggio al campo sportivo “Leporaia”. L’allenatore – confermato – è Massimiliano Alvini, fucecchiese, un tecnico vincente: aveva portato nella categoria superiore il Signa 4 anni fa, il Quarrata due stagioni fa. Ha schierato il Tuttocuoio con un efficace 4-4-2 che vanta la miglior difesa del girone (solo 20 reti al passivo), e anche l’attacco più prolifico, 47 centri, grazie al vicecapocannoniere Masi, 15 gol, mentre altri 12 li ha messi dentro Ria. «E’ stata una stagione combattuta – prosegue il trainer – quando abbiamo preso la testa non l’abbiamo più mollata, siamo arrivati ad avere anche nove punti divantaggio. Domenica scorsa abbiamo conquistato la certezza matematica, contro il forte Sorgenti Labrone che farà bene ai playoff, e gli sportivi finalmente hanno esultato». Nella rosa neroverde figurano i portieri Papeschi e Fontanarossa. E poi i difensori Casati, Tavormina, Mazzeo, Canale, Picchi, Tolomei, Guidi; i centrocampisti Checcaglini, Pepe, Fiumalbi, Bresciani, Pellicani, Andreotti, Sery. E gli attaccanti: Benvenuti, Ria, Masi, Scardigli. «E’ il mio terzo campionato vinto – riprende Alvini – la tradizione del calcio pontaegolese merita di tornare sul palcoscenico dell’Eccellenza. La stagione era iniziata presto, prima di Ferragosto, perché in squadra c’erano 18 nuovi su un totale di 20 della rosa». Anche se il mister aveva con sé un “portafortuna”: il calciatore Marco Benvenuti. «E’ sempre stato con me, nei tre campionati vinti». Ovviamente il presidente Banchelli lo confermerà. Ma Banchelli, che quando entrò in società tre anni fa presiedeva il settore giovanile, tiene d’occhio anche i baby. Ha affidato gli Juniores a Luciano Pistolesi, ex calciatore e allenatore neroverde, campione italiano nella rappresentativa di Prima categoria. Il quale racconta: «Abbiamo vinto il nostro girone, poi ci siamo incontrati in campo neutro, ai Ponticelli di Santa Maria a Monte, con lo Sporting Pisa che ha vinto l’altro girone, e l’abbiamo battuto (3-0, gol di Matteini, Ria e Ricotta, figlio d’arte). Peccato che quest’anno non siano previste le finali regionali, potevamo conquistare il titolo toscano». Nel palmares degli Juniores – la prossima stagione ammessi al campionato regionale – la particolarità che in attacco i gol non sono stati molti, però sono andati in rete ben 9 giocatori: tanto che i capocannonieri sono con 8 reti lo stopper Brotini, il centravanti Ricotta, e la mezza punta tattica Fegatilli. La prima squadra non ha che da scegliere, gli Juniores sono la vera punta di diamante del vivaio neroverde.

Annunci
Pubblicato su Dal web. 1 Comment »

Una Risposta to “Sua Eccellenza il Tuttocuoio”

  1. franco montanelli Says:

    ciao Massimiliano, COMPLIMENTISSIMI, sono contento per il risultato raggiunto, te lo meriti— e poi sei una mia creatura!! ciao Franco Montanelli


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: