Il Marocco licenzia Henri Michel | 09.02.2008 – Confédération Africaine de Football

L’uscita anticipata dalla Coppa d’Africa costa il posto al ct francese. La Federazione: «Ha fallito sul campo e si è comportato male fuori». Fallimento sul campo, cattivo comportamento fuori. Con un duro comunicato, la Federcalcio marocchina dà il benservito al ct Henri Michel. «Si è deciso di porre termine al contratto con il tecnico francese a causa della mancanza di risultati e del suo comportamento antisportivo in occasione della conferenza stampa che si è tenuta il 31 gennaio al ritorno della nazionale dal Ghana» si legge nella nota. A far arrabbiare i dirigenti federali non è stato solo il fallimento del Marocco in Coppa d’Africa, con l’eliminazione al primo turno, ma soprattutto le dichiarazioni rilasciate subito dopo da Michel. Un vero e proprio atto di accusa contro i responsabili del calcio del paese nordafricano. L’allenatore transalpino ha infatti detto che i Marocco ci sono dei “problemi strutturali” e che l’uscita anticipata dalla Coppa è «la conseguenza logica dello stato in cui versa il football marocchino. (Fonte: Tuttomercatoweb)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: